Fase 2 Covid-19: testo DPCM 26 aprile 2020

Fase 2 Covid-19: testo DPCM 26 aprile 2020

Il premier Giuseppe Conte ha firmato il DPCM 26 aprile 2020:

  • resta l’obbligo dell’autocertificazione per gli spostamenti.
  • Mascherine obbligatorie ma solo nei luoghi chiusi.

Le novità introdotte dal questo provvedimento per il contenimento del contagio da Covid-19 avranno valenza dal 4 maggio 2020 per le successive due settimane (fino al 17 maggio 2020 compreso).

Il riepilogo degli step di riapertura

  • lunedì 27 aprile 2020: ripartono le attività produttive e industriali prevalentemente votate all’export e i cantieri ;
  • lunedì 4 maggio 2020:
          apertura per tutti i cantieri edili, insieme alle industrie del tessile e della moda;
    possibilità di spostarsi per recarsi dai propri parenti/familiari;
    ammesso lo sport all’aperto anche lontano dalla propria abitazione e ci si potrà allenare da soli oppure a due metri di distanza dagli altri;
  • lunedì 18 maggio 2020: riapertura dei negozi di vendita al dettaglio (abbigliamento, calzature e tutti i negozi che finora sono rimasti chiusi);
  • lunedì 1 giugno 2020: riapertura di bar (distanza di un metro dal bancone) e ristoranti (due metri tra un tavolo e l’altro), con mascherine e guanti per i camerieri.
By |2020-05-02T12:39:36+00:00Aprile 27th, 2020|News|0 Comments